La sfida è in agenda al Sigep di Rimini, il 21 e 22 gennaio prossimi. I protagonisti, svelati oggi al Chocolate Academy Center di Milano, sono Maurizio Frau, Martina Presta, Fabio Ravone, Claudio Sordoni, Nicolas Vella e Giuseppe Vitale. Sono i migliori maître chocolatier italiani che hanno già superato le preselezioni nazionali tenutesi nei mesi scorsi proprio alla Chocolate Academy Milano e che si scontreranno alle selezioni di Rimini: il vincitore rappresenterà l’Italia al Salon du Chocolat di Parigi dove, dal 31 ottobre al 2 novembre 2018, si terranno le finalissime dei World Chocolate Masters, la competizione internazionale voluta da Cacao Barry che ogni due anni decreta il campione mondiale di cioccolateria.

Gli esperti di cioccolateria e pasticceria che comporranno la giuria della gara a Rimini sono Federico Anzellotti, Giovanni Cavalleri, Maurizio Colenghi, Fabrizio Galla e Luca Mannori. Presidente del panel di esperti è Enrico Cerea, executive chef di "Da Vittorio a Brusaporto (3 stelle Michelin).

A presentare il gruppo è stato Davide Comaschi, direttore del centro di formazione sul cioccolato di Milano aperto dall'azienda franco-belga Barry-Callebaut e primo (oltre che unico) italiano a vincere i Masters, nel 2013.

Gli sfidanti dovranno realizzare una pralina, un dessert al piatto e un pezzo artistico il cui protagonista dovrà essere il cioccolato. Il tema di fondo della sfida è stato intitolato Futropolis e richiama la città del futuro, le sue tecnologie, le sue sfide per l'integrazione e la sostenibilità.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here