Dopo la Germania, tocca all'Italia: sarà il gusto "tiramisù" il protagonista della prossima edizione del Gelato Day, un'idea di Longarone Fiere e Artglace. Il 24 marzo 2019 si celebra la settimana edizione della Giornata europea del gelato artigianale e il Comitato per la difesa del gelato artigianale aveva proposto che il gusto dell'anno 2019 fosse proprio il tiramisù.

Ricetta blindata

Così sarà, e il dolce che forse più di ogni altro identifica la pasticceria italiana viene giusto dopo il German Black Forest, il variegato all'amarena che è stato gusto d'elezione per il 2018. Funziona così: tutte le gelaterie aderenti all'iniziativa, in tutta Europa, avranno quel particolare gusto a disposizione il 24 marzo. Non potranno, però, improvvisare: dovranno seguire la ricetta ufficiale che individuata durante la Tiramisù Gelato Italian Cup, la gara a colpi di vaschette che domenica 2 dicembre vedrà sfidarsi i mastri gelatieri su preparazioni rigorosamente a base tiramisù.

Tutto in diretta

Il concorso, che avrà luogo nell'ambito della 59° Mostra Internazionale del Gelato, a Longarone, è riservato ai gelatieri operanti in Italia che dovranno preparare la miscela – pastorizzazione inclusa – e mantecarla direttamente presso la Fiera. Una volta terminata la preparazione, ogni concorrente avrà 3 minuti per esporla alla giuria e 2 minuti per rispondere a eventuali domande. Ogni preparazione sarà valutata in base alla qualità del gelato e alle capacità tecniche del gelatiere. Il primo classificato riceverà l’attestato di vincitore della “Tiramisù Gelato Italian Cup” 2018 e la sua preparazione diventerà la ricetta ufficiale di Artglace per il Gusto dell’Anno.

Sette gusti da assaggiare

Durante i quattro giorni della MIG, la storica Mostra Internazionale del Gelato di Longarone, i visitatori potranno assaggiare, in un laboratorio dedicato, tutti i gusti delle 7 edizioni del “Gelato Day”: oltre ai due già citati tiramisù e GErman black forest, ci saranno il Cioccolato d'Austria, il belga Poire Royale, il francese Framboise Melba, i primi gusti Fantasia e Stracciatella d’Europa, oltre a due gusti inediti a rappresentare l’Olanda e la Spagna.

Gli altri appuntamenti

Quello sul tiramisù non sarà l'unico appuntamento importante nel contesto della MIG. Ci sarà la "classica" Coppa d’Oro (alla 49esima edizione), che sarà incentrata sul gusto Crema Vaniglia con inizio martedì 4 dicembre. Mercoledì 5 dicembre si terrà la finale del 25esimo Concorso nazionale di gelateria "Carlo Pozzi", riservato agli allievi delle scuole alberghiere qualificate dopo diverse selezioni in giro per l’Italia. Saranno assegnati anche il premio "Gelaterie in web", riservato ai migliori siti internet delle gelaterie, e il 23esimo premio "Mastri Gelatieri". Confermato il premio "Innovazione MIG Longarone Fiere", che premia, tra le aziende espositrici, i contenuti fortemente innovativi in termini di tecnologie e di prodotti per la gelateria artigianale.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here