Cedronita, un dessert di Moreno Cedroni

    Moreno Cedroni, chef a due stelle Michelin per la Madonnina del Pescatore (Senigallia, An) e il suo sous chef Luca Abadir propongono Cedronita, una ricetta in cui la banana viene utilizzata al 100%, buccia compresa.

    Print Recipe
    Cedronita
    Gelato alla buccia di banana fermentata, streusel alle nocciole, sciroppo di acetosella
    Porzioni
    Ingredienti
    Per il gelato
    Mousse di gianduia
    Sciroppo di acetosella
    Banana liofilizzata
    Porzioni
    Ingredienti
    Per il gelato
    Mousse di gianduia
    Sciroppo di acetosella
    Banana liofilizzata
    Istruzioni
    1. Mettere le banane tagliate a metà nella pentola a pressione coreana in funzione fermentazione; dopo circa 4 ore saranno completamente nere. Raffreddare. Dare un bollore a latte e zucchero, raffreddare e aggiungere 300 g di banana; frullare a immersione e mettere in gelatiera e mantecare fino a -8°C.
    2. Fare una crema inglese con latte panna e zucchero, filtrare e raffreddare a 45°C. Fondere il cioccolato gianduia a 45°C e fare una ganache versando la crema inglese sul cioccolato in più riprese, frizionando con una spatola. Poi aggiungere la panna semimontata. Raffreddare.
    3. Unire le polveri in planetaria e per ultimo il burro; fare dei filoni e congelare. All’uso grattare e cuocere in forno a 160°C per 20 minuti.
    4. Frullare il tutto e filtrare.
    5. Sbucciare le banane, tagliarle a metà e congelarle, poi metterle nel liofilizzatole per due giorni. Per la buccia di banana fermentata (nera): tagliare a losanghe la buccia di banana.
    6. Per il montaggio: alla base del piatto disporre la mousse di gianduia, poi lo streusel, il gelato e intorno le losanghe di banana. Al tavolo il cameriere finirà il dolce con la grattata di banana liofilizzata, l’etichetta (stampata in una stampante alimentare) e verserà lo sciroppo di acetosella.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here