Similmente a quanto accade per le squadre che si confrontano nella Coupe du monde de la pâtisserie, anche i team di Italia e Francia impegnati nella Coppa del mondo della gelateria ora hanno i loro "club" di supporto. La competizione organizzata da Sigep e Gelato e Cultura, si svolgerà in fiera dal 19 al 21 gennaio 2020 nella Hall Sud del quartiere fieristico riminese. Per la prima volta quest'anno le due nazionali che, fin qui, si sono spartite le vittorie in alternanza - Francia e Italia, appunto - si sfideranno durante la competizione.

Presidente del Club è Pierpaolo Magni

Da qualche settimana è nato il Club Italia, presieduto da Pierpaolo Magni - gelatiere e pasticcere pluripremiato e tra i fondatori dell'Ampi - e composto da altri nove fondatori:  Amelio Mazzella, vice-presidente, Leonardo Ceschin, Antonio Capuano, Luigi Tirabassi, Gaetano Mignano, Stefano Venier e i rappresentanti della stampa Franco Cesare Puglisi ed Emanuela Balestrino.

«Un contributo culturale e consigli per affrontare la gara»

C'è la volontà di portare un contributo «in termini di cultura, saper fare, esperienza: la marcia in più di chi sa cosa significa essere arrivato sul gradino più alto del podio», scrive l'organizzazione in una nota. Un patrimonio che si spera possa agevolare il percorso della squadra italiana. I nostri portacolori durante la gara saranno lo chef Marco Martinelli, il gelatiere Eugenio Morrone, il pasticcere e cioccolatiere Massimo Carnio e lo scultore di ghiaccio Ciro Chiummo, allenati da una leggenda della gelateria italiana Beppo Tonon.

I francesi non stanno a guardare

I cugini francesi non stanno a guardare: quasi in contemporanea è nato il Club di supporto e "mentorship" della squadra transalpina, la quale avrà come Capitano Stephane Auge’,  pluripremiato campione di gelateria, e in squadra Stephane Pecrix di SaintNicolas-Lez-Arras, Yoann Hasselbein, Adrien Lamy e Francois Simon. Tutto lascia pensare che si assisterà ad una sfida di prim'ordine durante la competizione del 2020. Sarà una sorta di spareggio, visto che le due nazioni si presenteranno con quattro edizioni vinte ciascuna (delle 8 disputate dal 2003 ad oggi).

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here