Ci sono i nomi: ecco la lista dei 25 finalisti della settima edizione di Panettone Day, il concorso che seleziona i migliori panettoni artigianali d'Italia, dedicato ai professionisti e promosso da Braims in partnership con Novacart e in collaborazione con CallebautVitalfood e Cast Alimenti.

 

Finalisti per la categoria “Miglior panettone tradizionale”

AMATI ANTONIO, VANILLA PRELIBATA GELATERIA, LEGNANO (MI)

BERTOLINI GIOVANNI, CASA DEL DOLCE, SAN BONIFACIO (VR)

CARETTO MARIO, PASTICCERIA CARETTO, SURBO (LE)

CARUSO TIZIANA, PASTICCERIA CAFFETTERIA CARUSO, MINTURNO (LT)

CAVALLACCIO GENNARO, PANIFICIO CAVALLACCIO, TRENTOLA DUCENTA (CE)

DI BARI ANTONIO, COOPERATIVA SOCIALE ALLE CASCINE ONLUS, SAN GIULIANO MILANESE (MI)

FREDA VITO, PASTICCERIA BAR LELLO, CELLOLE (CE)

GIARRUSSO SANTO, PASTICCERIA PASUBIO, CATANIA

LUCCERO ALESSANDRO, DOLCE STIL NOVO, CASSINO (FR)

MANFREDINI ALESSIO, EL FURNEER, PANDINO (CR)

MATTIAUDA ELIO, DOLCE IDEA, BOVES (CN)

MAZZOCCHI SAMUELE, PANIFICIO LAVELLI, BORGONOVO V.T. (PC)

MUSSO ANDREA, IL PARADISO DEL GOLOSO, ALBA (CN)

TALPO MATTEO, PANIFICIO TALPO MATTEO, OSPEDALETTO EUGANEO (PD)

TAMMETTA FERDINANDO, PANIFICIO FERDINANDO TAMMETTA, FONDI (LT)

 

Finalisti per la categoria “Miglior panettone creativo”

CANTARELLA FRANCESCO, CAFFE' SCANDURA, BIANCAVILLA (CT)

FRIGENI MATTEO, PASTICCERIA CAPRICCIO, PRESEZZO (BG)

GALVAGNO ANDREA, STARK'S CAFE', CATANIA

MAISTRELLO GIANCARLO, PASTICCERIA MAISTRELLO, VILLAVERLA, (VI)

PREMOLI MATTIA, LA PRIMULA, TREVIGLIO (BG)

 

Finalisti per la categoria “Miglior panettone al cioccolato Ruby”

BERTOLI PIERO, PASTICCERIA BERTOLI, VARALLO (VC)

BRAGHERO BARBARA VERONICA, STORIE DI UN CHICCO DI GRANO, FIUMEFREDDO (CT)

NAPOLEONE DOMENICO, PASTICCERIA F.LLI NAPOLEONE, RIETI

ORSI MAURIZIO, IL FORNO DI ORSI, MISSAGLIA (LC)

POLONI MONICA, CROISSANTERIA LA ROCCA, COLOGNO AL SERIO (BG)

 

Quest'anno l'organizzazione di Panettone Day ha contato 508 panettoni in gara, prodotti dai 240 pasticceri iscritti alla settima edizione. Lo scorso anno erano stati "solo" in 129 ad iscriversi.

Tre categorie: tradizionale, creativo e al cioccolato Ruby

Alcuni pasticceri hanno partecipato a una sola delle tre categorie previste dal regolamento (panettone tradizionale, panettone dolce creativo, panettone al cioccolato Ruby), altri a due, altri ancora a tutte e tre. Ecco perché il numero totale di panettoni in gara è superiore al numero di concorrenti. Negli spazi messi a disposizione da Cast Alimenti, in questi giorni, si è svolta la selezione ad opera di 27 assaggiatori suddivisi in gruppi di tre. Professionisti selezionati dal Maestro Iginio Massari, che ha partecipato in prima persona. La finale quest'anno vedrà i protagonisti accomodarsi in una location d'eccezione, la sala Mengoni del ristorante di Carlo Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano, con vista sull'Ottagono.

La giuria presieduta dal Maestro dei maestri Iginio Massari

Per conquistare il primo posto, i panettoni presentati dai concorrenti dovranno convincere la giuria della finale del 12 settembre, presieduta dal Maestro dei maestri Iginio Massari. Massari sarà affiancato da Sal De RisoDavide Comaschi (che oggi ricopre la carica di Global Creative Lead di Callebaut), dal vincitore dell'edizione 2018 Raffaele Romano e dalla food blogger Marisa Passera (Radio Deejay – autrice del libro "Generi di Conforto: Le Sorelle Passera").

Il temporary store con i panettoni dei pasticceri finalisti

Come già fatto in passato, il concorso si concluderà con un temporary store aperto dal 7 ottobre al 3 novembre in Corso Garibaldi 42 a Milano. Lì saranno messi in vendita i panettoni dei 25 finalisti del concorso.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here