Ogni anno l’azienda Loison di Costabissara (Vi), produttrice di panettoni, pandori, biscotti, veneziane e molto altro, con attenzione artigianale e ingredienti di prima qualità - rinnova la sua proposta con delle novità. Quest’anno, ad esempio, Dario Loison e la moglie Sonia Pilla (che con Sonia Design si occupa dell’immagine, del design e del pack dei prodotti) hanno lanciato una linea dedicata ai bambini e ai giochi di una volta.

Sonia, aiutata da amici e conoscenti, si è messa alla ricerca nei solai di giochi d’epoca originali dei primi anni del Novecento: dalle bambole in porcellana agli aeroplanini in legno, dalle macchinine a pedali ai cavallucci a dondolo, dalle trottole ai carillon. Non solo. andando alla ricerca di vecchie stoffe di una volta sono stati realizzati da sarte esperte gli abitini di un tempo come gilet o i pantaloncini alla zuava o gli abitini alla marinara, che sono poi stati indossati dai bambini per uno speciale servizio fotografico, ripreso sulle confezioni dei panettoni e del pandoro.

 

 

Altra novità 2020 è la collezione Cappelliere (con formati da 2 a 10 kg, a produzione limitata), ispirate alle custodie di modisteria del ‘900, curate fin nei dettagli, come la delicata carta velina che avvolge il panettone e gli dà un aspetto ancora più prezioso.

cappelliere loison 2020
Cappelliere loison 2020

La gamma di referenze e di formati dedicati al Natale firmati Loison è vasta: si spazia dal panettone classico a quello al cioccolato, da quello al vino Passito a quello al cioccolato monorigine e crema al caramello salato, dal Classico Milano a quello al limone o al mandarino tardivo di Ciaculli o ai fichi di Calabria, solo per citare alcuni degli ingredienti selezionati per la produzione. Una produzione “raccontata” in un nuovo catalogo – una vera e propria monografia sul mondo Loison – che ne mette in luce i valori produttivi e qualitativi.

Marina Bellati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here