Al Fuorisalone c'è anche un corso di alta pasticceria. Lo propone NOlab Academy, polo di studio e ricerca dedicato ai settori food, fashion e design. Il 10 e il 13 aprile, in piena settimana milanese del design, è in programma "Come and Taste", un laboratorio aperto con lezione di pasticceria e assaggi finali sotto la guida del pasticcere e cioccolatiere Fabio Nazzari.

Lezioni aperte e assaggi finali

Le lezioni (aperte al pubblico) di Nazzari vedranno protagonista anche TAP, l’innovativo forno digitale ideato e realizzato da Tecnoinox, azienda di Porcia (Pordenone) che dal 1984 progetta e realizza una vasta gamma di cucine modulari e forni professionali. TAP sarà presente nel laboratorio allestito in via Gerolamo Rovetta in due versioni: per cucina e per pasticceria.

Touch screen e automazione delle cotture

Si tratta di un forno combinato professionale disponibile in versioni di diversa capacità, da 4 a 20 teglie, realizzato appunto nelle varianti gastronomia (con e senza boiler) e pasticceria. Attraverso la sua interfaccia digitale touch-screen aiuta l'operatore a gestire in modo più funzionale ed efficiente il lavoro in cucina, mediante soluzioni di automazione delle cotture e sistemi di controllo finalizzati a garantire sicurezza e costanza di risultato.

Il design è firmato Sadler

Il suo design nasce dalla collaborazione con Marc Sadler, designer di fama ed esperienza internazionali. Il forno è di semplice utilizzo grazie all’interfaccia touch-screen e user-friendly, consente accuratezza e facilità nella gestione dei parametri di umidità e temperatura, nella flessibilità dei parametri e nella costanza e ripetibilità del risultato.

Accessori di serie e tecnologie amiche dell'ambiente

Dispone di ricettario elettronico fornito di serie con centinaia di ricette testate e costantemente implementate, specifiche per i settori gastronomia e pasticceria (a seconda delle varianti del forno). La tecnologia Multifood consente di cuocere contemporaneamente cibi diversi grazie alle modalità non-stop-cooking e ready-to-serve. TAP permette inoltre tutta una serie di economie di tempo, materie prime e consumi, grazie ai programmi Smartwash (cinque diversi tipi di lavaggio di durata differente a seconda del livello di sporco) e Smartheat, in grado di ottimizzare l’utilizzo energetico.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here