Sostenibilità è un dovere anche per Mulino Padano, storica realtà dell’industria molitoria italiana che lancia sul mercato la linea "Scelte di campo". Si tratta di farine ottenute utilizzando esclusivamente grani teneri nazionali che crescono in campi a una distanza massima di 50 km dall’impianto molitorio

Elevata sicurezza alimentare

Le farine sono destinate all’industria alimentare e ai professionisti dell’arte bianca, della pasticceria e della pizza. Integrali, macinate a pietra e caratterizzate da un elevatissimo livello di sicurezza alimentare, grazie all’adozione delle tecnologie più avanzate e al controllo di ogni passaggio della filiera. Oltre a essere realizzate con grani nazionali al 100%, sono a filiera certificata, secondo la norma UNI EN ISO 22005:2008.

Perfetta per frolle profumate

Per la pasticceria, la linea include la farina Scelte di Campo di tipo 2 nazionale. È una farina di grano tenero, macinata a pietra che permette di preparare frolle dal profumo sostenuto. Il grano viene sottoposto a tre fasi di pulitura e vagliato con una selezionatrice ottica. Liberato da ogni impurità, viene macinato a pietra a tutto corpo, senza eliminare il germe, rispettandone le caratteristiche, garantendo i giusti tempi di riposo, così da ottenere una farina non alterata termicamente, in grado di sprigionare tutti gli aromi nella preparazione dei prodotti finiti. Il risultato finale è una farina tradizionale, di colore scuro, caratterizzata dalla presenza di una leggera puntinatura, che dona alla frolla un aspetto unico.

La farina è disponibile in sacco da 25 kg; shelf life 6 mesi (da conservare in luogo fresco, areato e asciutto).

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here