Non solo il panettone, anche la colomba di Denis Dianin entra nel vaso. La d&g patisserie del maestro Ampi propone, per la Pasqua 2019, sia le colombe tradizionali sia quelle in vasocottura.

Sei gusti per il dolce pasquale tradizionale

Le colombe tradizionali sono realizzate con un triplo impasto e 36 ore di lievitazione, in sei gusti. Sono racchiuse nella confezione arricchita dalla tecnica chiamata "dripping", che richiama il guscio dell’uovo di quaglia.

colombe tradizionali dianin
Il packaging delle colombe tradizionali firmate d&g patisserie

In vasocottura si conserva fino a 3 anni

Particolare, invece, il lavoro fatto da Dianin sui lievitati in vasocottura. La colomba si conserva fino a 3 anni ed è disponibile nei gusti classico, arancia e pesca, albicocca e cioccolato bianco e caffè, albicocca con mandorla e zenzero, cioccolato bianco con amarena e limone, cioccolato bianco con arancia, limone e fava di Tonka. Stesso risultato ottenuto con il panettone in vasocottura, con l'applicazione di una tecnica di conservazione mutuata dalla cucina francese.

colombe invero
La colomba in vasocottura proposta dal maestro Dianin

Dieci anni per lo sviluppo

Quello di Dianin, infatti, è un lavoro di ricerca durato dieci anni, con la collaborazione dell'Università di Padova e del Politecnico di Milano. Lo stesso maestro ha spiegato a Dolcegiornale: «Abbiamo investito in ricerca e sviluppato modifiche di dettaglio nella gestione del lievito e del metodo, studiando l’inserimento degli ingredienti in modo da creare emulsioni che rendono l’acqua stabile. L’obiettivo era avere un residuo di acqua controllato, non libero, che invece avrebbe scatenato muffe o degradazioni».

Sapori veri da conservare... in vetro

Il nome “invero” (che identifica sia il panettone sia la colomba in vasocottura) deriva dal gioco di parole tra la lingua italiana e il dialetto veneto, terra d’origine di Dianin. "El vero", come materiale, ovvero il vetro, si lega al territorio in cui il maestro produce i suoi lievitati; ma anche qualcosa di vero, genuino, autentico, che non ha bisogno di essere addizionato con conservanti o correttori del gusto.

Tinte pastello e un occhio all'ambiente

Il packaging di queste colombe speciali è altrettanto particolare, con le patinate confezioni nei colori pastello e il coniglietto pasquale stilizzato. I vasi in vetro sono riciclabili al 100% in modo da ridurre l’impronta ambientale del prodotto e possono essere riutilizzati per conservare spezie e aromi, per continuando ad avere una vita utile anche dopo il consumo della colomba.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here