Dieci studenti di altrettante scuole straniere, in rappresentanza di otto Paesi tra Europa e bacino del Mediterraneo: sono stati i protagonisti della sezione Pasticceria della XXma edizione del Concorso Internazionale Bartolomeo Scappi, organizzato dall'omonimo Iis (Istituto di Istruzione Superiore) di Castel San Pietro Terme (Bo).

Quattro i criteri di valutazione dei dessert presentati da parte della giuria del Concorso Scappi: aspetto e presentazione, corpo e struttura, gusto, originalità e creatività. I tre ragazzi sul podio hanno "passato l'esame" su tutti e quattro i fronti.

A impressionare più e meglio degli altri i giurati è stata Jordina Lamoglia Ficapal, studentessa dell'Escola Superior d'Hostaleria i Turisme Sant Ignasi di Barcellona (Spagna), con il suo Garden of Eden Temptation (vedi ricetta qui).

Secondo posto per Thomas Ducroquet del Lycée Hotelier de La Rochelle (Francia), con un Mille-Feuille de Mont-Blanc à l'Armagnac (qui la ricetta).

Terzo gradino del podio per Jure Dretnik dell'Hotel Catering School Vocational College for Catering and Tourism di Maribor (Slovenia) con la Basil crème brulée (scopri la ricetta).

La scuola slovena è stata l'unica a piazzare entrambi i suoi studenti sul podio delle due competizioni a cui ha partecipato.

Scopri qui i vincitori delle sezioni Bar e Sommelier

Scopri qui i vincitori della sezione Cucina

 

Andrea Mongilardi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here