Da quattordici anni la fiera Firenze e Cioccolato è un appuntamento importante, ma per questa edizione gli organizzatori si considerano quasi ad un "anno zero", visto il rinnovamento imposto sia a livello di forma che di contenuti.

Dal 2 all'11 marzo nella cornice offerta da Piazza SS. Annunziata oltre venti maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia offriranno al pubblico cioccolatini, praline, tavolette, ganache e molto altro ancora. Quasi un viaggio lungo tutta Italia nell'universo del cioccolato e delle sue interpretazioni artigianali.

L'obiettivo è alzare sia il livello degli espositori sia della sostanza della fiera. Verranno aggiunti alcuni eventi di carattere più culturale e si punterà molto a una offerta trasversale, con qualcosa in più del mero spazio vendita. Si aggiungeranno attività collaterali per far vivere il cioccolato in modo completo.

Visitatori curiosi alla fiera Firenze e Cioccolato

Accanto al programma rivolto ai visitatori "consumer", con preparazioni in diretta a cura di firme del settore, cooking show con chef stellati, giochi e laboratori dedicati ai più piccoli, degustazioni ed abbinamenti guidati, ci saranno anche incontri di approfondimento del prodotto cioccolato di taglio trasversale, con particolare attenzione agli aspetti salutistici e nutrizionali, oggi di grande presa fra i consumatori.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here