Loison, azienda vicentina (di Costabissara) la cui punta di diamante è la produzione di panettone, opera con criteri artigianali, puntando a una selezione di materie prime di eccellenza, con le quali caratterizza i suoi prodotti (nocciole delle Langhe, limoni di Sorrento, Amalfi e Siracusa, cru di cioccolati sudamericani, liquirizia di Sibari e via dicendo).

Se l'eccellenza della produzione (che comprende anche, ad esempio, vari tipi di biscotti al burro in eleganti confezioni di latta o in dispenser confezionati singolarmente o panettone a fette, in confezioni che mantengono intatta la fragranza del prodotto) rimane una costante, la gamma si rinnova continuamente grazie alle sempre nuove confezioni. Fra le novità del prossimo Natale, ad esempio, esce la collection Loison ispirata al Palladio. Si chiama Genesi e vuole essere un omaggio al territorio veneto e il suo grande architetto: il packaging infatti riprende un elemento architettonico del Palladio: il colonnato di ispirazione classica, che si ritrova stilizzato in sequenza e trasformato in elegante texture sull'incarto, trattenuto da un fiocco.

E proprio i tre colori differenti del fiocco diventano una sorta di "codice colore" per il cliente e aiutano a scegliere il gusto preferito del  panettone, disponibile nella pezzatura da 1 kg e da 500 g: Classico a.D. 1476, un Panettone  legato alla tradizione, morbido e ricco grazie all'abbondanza di canditi di arance di Sicilia, cedro di Diamante e uvetta. Regal Cioccolato, preparato con un pregiato cru di cacao del Sudamerica; DiVino caratterizzato da un blend di vini passiti del Veneto, quale emblema di un territorio.

Tre proposte anche di Pandoro, Classico - Cioccolato - Zabaione: sapori classici che nel tempo hanno catturato un pubblico sempre più vasto che ama il gusto della tradizione.

Marina Bellati

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here