Ad aggiudicarsi il primo premio dell’anteprima del concorso "Gelato a Due" - che andrà in scena a Longarone alla Mig in dicembre - sono stati lo chef Giacomo Allegra e il gelatiere Guido Zandonà di Padova. I due hanno creato due piatti "attorno" al gelato: un primo, un risotto con gelato gastronomico al nero di seppia, e un dessert, un gelato ai fichi.

Piatto gastronomico vincitore - risotto al gelato nero di seppia
Piatto gastronomico vincitore - Risotto al gelato nero di seppia
Piatto dessert vincitore - getalo ai fichi
Piatto dessert vincitore - Gelato ai fichi

La versione triveneto era una anteprima della competizione

Il concorso si è svolto a conclusione di Expo Dolomiti – Horeca, la fiera di Longarone dedicata all’ospitalità e alla ristorazione in montagna. I vincitori entreranno di diritto nella finale in programma alla prossima Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, a Longarone dall’1 al 4 dicembre 2019. Il secondo posto è andato agli altoatesini Krista Kofler e Christian Latschrauner, mente il terzo posto è andato ad Antonio Dal Lago e Giuseppe Zerbato di Vicenza.

Tutto sotto gli occhi dei giudici

Il concorso "Gelato a due" è una competizione a squadre, composte da un gelatiere ed uno chef, e si svolge su due portate: primo piatto, un abbinamento di gelato gastronomico con un antipasto o un primo o un secondo, oppure in stile Street Food o addirittura una pizza gourmet; secondo piatto, un classico abbinamento dessert/gelato da fine pasto. La preparazione va fatta davanti ai giudici, i quali valuteranno l’aspetto, il gusto, l’abbinamento e l’innovazione nella preparazione. Il concorso ha posti limitati (12 squadre) e si terrà in una giornata, lunedì 2 dicembre a Longarone.

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here