Si tratta della quarta acquisizione da quando nel capitale di Italcanditi è entrato Investindustrial. Continua a crescere l'azienda che produce semilavorati per l’industria dolciaria e lattiero casearia, che ha appena fatto suo il 100% di Comprital, gruppo leader italiano nella produzione di ingredienti e semilavorati per la gelateria e pasticceria artigianale.

Focus sul gelato artigianale

In precedenza Italcanditi aveva acquisito un ramo di azienda per i preparati a base frutta per lo yogurt, Prodotti Rubicone (prodotti per gelateria, frozen yogurt e gelato soft) e Ortofrutticola del Mugello (operante nella produzione e commercializzazione dei marron glacè). Insomma, la strada tracciata è quella della trasformazione in una realtà solida e completa nel settore degli ingredienti alimentari, con focus sul gelato artigianale. Strategia, come detto, avviata dopo l'entrata nel capitale di Italcanditi di Investindustrial, nel 2019.

 

 

Comprital: 35 linee di ingredienti per gelato

Il gruppo Comprital, di fresca acquisizione, è stato fondato a Settala (Milano) nel 1985, e lì vanta un sito produttivo di 10.000 mq. Ad esso si aggiunge il sito di Stainslawow in Polonia. L'azienda produce un’ampia gamma di prodotti composta da oltre 35 linee di basi gelato, paste, creme, variegati, glasse, coperture e granelle, integratori e frozen yogurt che vengono esportati in oltre 70 paesi. Nel 2019 Comprital ha registrato un fatturato pari a oltre 27 milioni di euro.

semicanditi Italcanditi

«Il gelato artigianale resta un mercato interessante»

Ha commentato così, in una nota, Maurizio Goffi, Ceo di Italcanditi: «Il percorso avviato con Investindustrial oggi compie una nuova tappa fondamentale. L’acquisizione di Comprital Group oltre a permettere il proseguo della diversificazione delle attività di Italcanditi attraverso una crescita per linee esterne, ci permette di consolidare ulteriormente la nostra leadership in uno dei mercati più interessanti per dimensione, crescita e creazione di valore aggiunto».

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here