S​abato scorso, durante la fiera dolciaria Sweety of Milano a Palazzo delle Stelline, è stato proclamato il vincitore del concorso Panettone Day 2018. Anzi, i vincitori, visto che le categorie erano due, tradizionale e creativo. Nel primo contest ha trionfato Raffaele Romano, della pasticceria Fratelli Romano di Solofra (Avellino). Invece, per il panettone creativo ha vinto Piero Bertoli, della pasticceria Bertoli di Varallo (Vercelli) con la sua declinazione del panettone a base di pesche candite, cioccolato fondente e amaretti.

Giuria Panettone Day 2018
La giuria di Panettone Day 2018
Il panettone tradizionale vincitore, di una pasticceria in provincia di Avellino
Arriva dalla provincia di Vercelli il panettone creativo che ha vinto il primo premio

 

Giuria top

Il concorso ha visto arrivare in finale 25 panettoni, poi giudicati da una giuria d'eccezione capitanata dal maestro Iginio Massari e composta da Galileo Reposo, Pastry Chef della celebre gastronomia milanese Peck, Salvatore De Riso, rinomato pasticcere della costiera amalfitana, dalla food blogger Chiara Maci e dal vincitore dell’edizione 2017 del concorso, Giancarlo Maistrello.

«Stupire con intelligenza»

«La creatività nel nostro lavoro entra di prepotenza, ma bisogna saper stupire con intelligenza e avere sempre come obiettivo la ricerca di un sapore pulito», ha detto Iginio Massari, presidente della giuria. «Riuscire a sorprendere il palato del cliente e allo stesso tempo incontrare il suo gusto è la cosa più difficile. Ma è proprio questo a rendere la pasticceria una fine arte capace di far incontrare poesia e metodo».

Ernesto Brambilla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here