BOLOGNA. Una dozzina di posti a sedere e dolci ispirati alla pasticceria americana, apparentemente classici, in realtà originali e leggeri.

Tutte le ricette di Missbake sono frutto della ricerca delle proprietarie e pasticcere Stefania Vergnani e Carlotta Gieri (affiancate dalla socia Elisa Andreoli), che producono utilizzando le tecniche della cucina molecolare.

C’è voluto un anno, per esempio, per mettere a punto la “ganeau”, sorta di ganache a base di cioccolato e acqua, però priva di panna e burro; utilizzata per decorare cupcake e torte da credenza a base di frutta e verdura, si conserva a temperatura ambiente e ha una shelf life sino a 20 giorni.

Altra specialità sono i cheesecake, alti e colorati, dai gusti stagionali, ma anche biscotti, quiche e bagel, oltre a torte su ordinazione per diabetici, vegani o intolleranti al lattosio. Tutto è preparato nel laboratorio a vista. Anche le torte servite al tavolo sono vendute a peso (28 €/kg). Altra opzione, la torta di torte: “assemblata” con fette di dolci diversi, che invoglia la degustazione.

Flavia Fresia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here