La massima altezza della qualità è già raggiunta con i Tre Coni certificati dalla Guida alle Gelaterie d'Italia del Gambero Rosso. Adesso Alberto Marchetti si è elevato ancor di più, con l'apertura della sua Casa Marchetti a Torino. Il locale di Piazza CLN 248 è su due piani ed è una vera maison del gelato, nella quale il racconto dell'esperienza di gusto va oltre i richiestissimi mandarino, pera, cioccolato extra fondente e limone, ed è anche visivo: laboratorio a vista, perché i clienti possano vedere i gelatai all'opera e apprezzare tutte le fasi della realizzazione (i pochi e semplici passaggi con materie prime essenziali e di altissima qualità, come piace al padrone di casa); un ledwall gigante con le immagini dei produttori degli ingredienti e dei partner del maestro gelatiere, presente, oltre che nella città sabauda, anche a Milano e ad Alassio, in Liguria. Scendendo le scale si incontrano altri mondi: quello del caffè, un salotto realizzato in collaborazione con la Torrefazione San Domenico e le sue miscele presidio Slow Food, e quello del cioccolato targato Guido Gobino. Il racconto prosegue con uno spazio dedicato alla storia del gelato e con un calendario di eventi culinari, eventi e collaborazioni con grandi chef da ospitare nella cucina di Casa Marchetti.

Ernesto Brambilla

Claudio Allais

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here